Valbrembo – Premi e salario d’ingresso Accordo fatto alla N&W | Economia | Bergamo News

Fim e Uilm hanno firmato l’accordo alla N&W Global Vending di Valbrembo sul premio di risultato per i lavoratori e il salario d’ingresso. Non è stato così per Fiom Cgil e Flmu Cub, le due formazioni sindacali che hanno disertato la trattativa, conclusa nella notte tra il 23 e il 24 marzo dopo ore di confronto. Per quanto riguarda il salario d’ingresso l’accordo prevede ora che l’assunzione a tempo indeterminato può scattare dopo 27 mesi (si era partiti a discutere da 48 mesi). E’ stata fissata anche una buonuscita di 90 euro al mese per chi resta in azienda meno di 27 mesi. Il premio di risultato complessivamente potrà arrivare a 942 euro, tra voci variabili e voci fisse, e si sommerà all’attuale contratto integrativo. Un accordo complessivo e innovativo, quindi.

viaValbrembo – Premi e salario d’ingresso Accordo fatto alla N&W | Economia | Bergamo News.

Annunci

Infrastrutture – Tangenziale Sud, via libera alla Treviolo-Paladina | Bergamo | Bergamo News

Si allunga la tangenziale Sud. Il progetto del tratto Treviolo-Paladina dovrebbe ottenere il via libera da Anas e nelle prossime settimane si procederà alla gara d’appalto. La strada collegherà quindi Stezzano a Paladina nell’ambito di un progetto esteso fino a Villa d’Almé. Il tratto tra Treviolo e Paladina costerà 44 milioni di euro: 28 milioni per i lavori e il resto per acquisizione di terreni nei Comuni di Treviolo, Curno, Mozzo e Valbrembo. Due le rotatorie previste, limite di 70 chilometri orari, due sole corsie a differenza della Stezzano-Treviolo. Più difficile invece la realizzazione dell’ultimo tratto di strada, quello tra Paladina e Villa d’Almé. Il territorio è infatti più complesso ed è previsto un passaggio in galleria interrata e coperta per evitare il passaggio nell’area del parco dei Colli, con costi che inevitabilmente lievitano esponenzialmente.

viaInfrastrutture – Tangenziale Sud, via libera alla Treviolo-Paladina | Bergamo | Bergamo News.

Per la «Treviolo-Paladina» pronto il progetto di raddoppio – Cronaca – L’Eco di Bergamo

L’attesa per il via ai lavori della strada Treviolo-Paladina sta per terminare: l’Anas dovrebbe dare il nulla osta al progetto definitivo entro le prossime settimane. Subito dopo, si potrà procedere con la gara d’appalto.

E potrà quindi partire il cantiere del secondo tratto della Tangenziale Sud, che si collegherà alla Zanica-Stezzano (il bando di gara è stato pubblicato il 31 dicembre scorso) e alla futura Paladina-Villa d’Almè (per cui non esiste ancora un progetto definitivo).

La seduta della commissione provinciale al Territorio e risorse ambientali è stata l’occasione per fare il punto della situazione con i tecnici di via Tasso. Per un progetto, quello della Tangenziale Sud, particolarmente rilevante in provincia, considerato che mira a deviare il traffico che passa per i comuni dell’hinterland.

Il costo del tratto definito Treviolo-Paladina – che attraversa i territori di Treviolo, Curno, Mozzo e Valbrembo – ammonta a 44 milioni e 170 mila euro.

viaPer la «Treviolo-Paladina» pronto il progetto di raddoppio – Cronaca – L’Eco di Bergamo.