Valbrembo – La N&W in controtendenza Assunti 29 lavoratori – Economia – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia

Ogni tanto anche buone notizie, in controtendenza rispetto alla direzione delle ultime che campeggiano su quotidiani e siti: alla N&W di Valbrembo 29 lavoratori fino a oggi con contratto a temine saranno regolarizzato e assunti a tempo indeterminato.

È una delle prime ricadute, sicuramente positiva della nuova legislazione sul lavoro: con la vecchia normativa infatti servivano dai 10 ai 20 giorni di «distacco» tra un contratto «atipico» e l’altro mentre oggi ne occorrono da 60 a 90. Non volendo la ex Necta perdere le professionalità cresciute in questo periodo di «prova interinale», e dovendo prevedere la loro presenza continuativa anche su agosto, periodo nel quale invece il contratto sarebbe scaduto, ha visto bene di stringere un accordo «definitivo» con 29 lavoratori, molti giovani, anche se non mancano precari di lungo corso, che saranno impiegato nelle due sedi di Valbrembo e Mozzo.

viaLa N&W in controtendenza Assunti 29 lavoratori – Economia – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

viaLa N&W in controtendenza Assunti 29 lavoratori – Economia – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

Annunci

Valbrembo-Elicotteri sulla Bergamasca: controllano le linee elettriche Enel – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia

Elicotteri sulla Bergamasca: controllano le linee elettriche Enel – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

 

Riduzione del numero di interruzioni e migliore qualità del servizio elettrico nonché verifica dello stato di salute delle linee elettriche Enel: sono questi gli obiettivi delle ispezioni con elicotteri in corso a Bergamo. L’occhio elettronico sta sorvolando in questi giorni la Bergamasca, controllando lo stato di salute di 630 km di linee elettriche aeree di media tensione.

L’operazione rientra nell’ambito delle attività di prevenzione, monitoraggio e manutenzione delle linee elettriche messe a punto da Enel Distribuzione e consiste nel sorvolo in elicottero a bassa quota delle linee per consentire la rilevazione visiva di eventuali anomalie e la ripresa video della situazione degli impianti, con particolare attenzione alla presenza di piante nelle immediate vicinanze dei conduttori, nonché la verifica dello stato dei sostegni, delle mensole, degli isolatori e dei posti di trasformazione su palo.