Valbrembo/Meteo: le previsioni del ponte.

20121031-091603.jpg

Autunno in gran forma!

Oggi: Cielo coperto con prime piogge possibili dalla tarda mattinata, in intensificazione dal pomeriggio/sera. Quota neve su Orobie inizialmente oltre 1.000mt in aumento verso sera fino verso i 1.600/1.800mt (Attese abbondanti nevicate oltre i 2.000mt di quota).
Giovedì: Tempo in lento miglioramento dalla mattinata con tendenza ad aperture durante il giorno
Venerdì: Tempo bello e soleggiato per tutto il giorno
Sabato/Domenica: Il tempo peggiorerà nuovamente nella giornata di Sabato con prime piogge tra il pomeriggio e la sera, Domenica tempo grigio con piogge e rovesci.

Temperature: Oggi ancora sotto media con massime intorno ai 10° ma poi da domani in generale aumento, più marcato tra sabato e domenica quando avremo temperature più alte di 4-6° rispetto a oggi (il peggioramento del prossimo weekend porterà nevicate solo a quote molto alte).

Prime ipotesi per la prossima settimana: temperature di nuovo in calo da martedì …

Diego Morgandi

Stazione Meteo Mozzo-Borghetto

Centro Meteo Lombardo

ValbremboNews/Meteo: le previsioni di inizio settimana.

Si attenuerà gradualmente l’assaggio invernale giunto sulla nostra regione ieri che ci ha regalando meravigliosi paesaggi Natalizi anche a basse quote… ma decisamente fuori stagione!

Oggi e domani avremo due belle giornate seppur con temperature sotto la media del periodo di almeno 5-7°, domattina le minime saranno prossime allo zero (Stamattina minima +3,2° domani qualcosa in meno)e le massime non supereranno i 10-12°.

Mercoledì è atteso un nuovo peggioramento che porterà piogge al piano e neve in montagna, inizialmente oltre gli 700-900mt ma con quota neve in aumento fino a 1.600/1.800mt in serata. Le temperature in pianura registreranno un sensibile aumento nei valori minimi mentre le massime risulteranno stabili (temperature in aumento in quota con valori in linea con le medie del periodo).
Giovedì tempo ancora abbastanza incerto con qualche pioggia, a seguire dovrebbe esserci un miglioramento ma è meglio riparlarne più avanti

Diego Morgandi

Stazione Meteo Mozzo-Borghetto

Centro Meteo Lombardo

la mail del meteo di ValbremboNews

Valbrembo, furto da 5.000 € Colpi a vuoto a Mozzo e Treviolo – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia

Valbrembo, furto da 5.000 € Colpi a vuoto a Mozzo e Treviolo – Cronaca – L'Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

«È il quarto furto in dieci anni». L’abitazione di C. L. – nella zona residenziale di Valbrembo, vicino alla Villa d’Almè-Dalmine – sabato sera è stata per l’ennesima volta presa di mira dai ladri.

«Ero fuori a cena con mia moglie – racconta – e i malviventi, probabilmente dopo aver controllato che in casa non ci fosse nessuno, sono entrati in azione. Hanno scardinato la porta d’ingresso e, una volta dentro, hanno messo a soqquadro tutto».

Secondo un primo inventario, i ladri hanno portato via un iPad nuovo, catenine, anelli e altri monili per un valore che si aggira intorno ai 5 mila euro, oltre a una quindicina di t-shirt riposte nell’armadio.

Valbrembo Il Patto dei sindaci per salvare l’ambiente – Corriere Bergamo

Ognuno potrà quindi contribuire con dei piccoli gesti a rendere la zona vivibile per sé e soprattutto per le generazioni future. L’attività “Un patto per l’ambiente : idee e azioni per un futuro responsabile” avrà luogo tutti i lunedì compresi tra il 29 ottobre e il 10 dicembre alle ore 20.30 nella sala consiliare del comune di Curno. Interverranno l’ingegnere Angelo Borrone del Politecnico di Milano, il dottor Sergio Chiesa del C.N.R.(Consiglio Nazionale delle Ricerche) , il dottor Guido Previtali e l’ ingegnere Matteo Zonca Bravi del FaSE (Fabbrica Seriana Energia), oltre ai sindaci stessi. Questa non sarà la sola iniziativa proposta dai comuni dell’hinterland, dato che nel mese di novembre sono in programma altre iniziative ecosostenibili.

viaIl Patto dei sindaci per salvare l'ambiente – Corriere Bergamo.

Curno, Mozzo e Valbrembro uniti per l’ambiente Bergamo news

Le tematiche ambientali sono oggetto di discussione e d’ interesse al giorno d’oggi, a partire dai più grandi congressi internazionali fino alle più piccole assemblee locali. Tra queste è molto attiva il “Patto dei Sindaci” , alleanza stipulata tra i primi cittadini di Mozzo, Curno e Valbrembo per la salvaguardia del territorio.

I principali obiettivi di questo rapporto di collaborazione sono l’abbassamento del livello di anidride carbonica presente nell’aria del 20% entro il 2020 e l’utilizzo di almeno il 20% delle energie rinnovabili: un traguardo ambizioso, che però i soli Comuni non sono in grado di raggiungere (basti pensare che il palazzo del comune di Curno è responsabile del 3% dell’inquinamento dell’aria). I sindaci hanno così deciso di organizzare una serie di incontri (sette per la precisione) aperti a tutti i cittadini con l’intento di “stimolare maggiori consapevolezze e di promuovere azioni virtuose”. Ognuno potrà quindi contribuire con dei piccoli gesti a rendere la zona vivibile per sé e soprattutto per le generazioni future.

 

viaCurno, Mozzo e Valbrembro uniti per l’ambiente Bergamo news.

Valbrembo/Teatro: Compagnia Teatrale I Ragazzi Di Valbrembo

20121023-143112.jpg

Benvenuti sul sito de

Da quello spiraglio di luce chiamato “PIFFERAIO MAGICO”, nato nel 2000, gli obiettivi erano molti; uno, tra i tanti, coinvolgere il più possibile i ragazzi, pensando all’imminente apertura del nostro Oratorio, in onore del Beato Papa Giovanni XXIII.

Questo è avvenuto grazie alla supervisione di persone esperte, adulte, soprattutto di gente con la voglia di trasmettere agli altri le proprie esperienze; perciò abbiamo creato gruppi per la costruzione di scene, vestiti e scenografie.

Questi obiettivi però sono stati accolti solo in parte, o forse, da pochi.

Fortunatamente, la costanza e la voglia di “mettersi in gioco” degli adulti, che per primi hanno creduto in quest’impresa, hanno permesso ben cinque rappresentazioni, una rievocazione Natalizia, quattro “Festival canori” e tante altre iniziative. Tutto questo ideato e scritto da noi e dai ragazzi che ci hanno seguito fin qui.

La compagnia teatrale dei ragazzi di Valbrembo è nata per dare un’opportunità sia ai giovani, che ai bambini, di rendersi protagonisti davanti ad un pubblico, prendere padronanza di se stessi, vincere la timidezza e allo stesso tempo divertirsi, rievocando così le vecchie fiabe di una volta e le nostre tradizioni, attraverso le commedie dialettali.

In questo modo, i bambini favoriscono la loro creatività mettendosi in gioco di persona anche attraverso l’aiuto dei grandi, invece di trovare già tutto pronto e confezionato nella televisione, nei cartoni virtuali o nei giochi al computer. Purtroppo la nostra società sta trascurando questi valori offrendo tutto e subito,quasi come fossero castelli di carta senza fondamenta.

La preparazione di una recita insegna ai ragazzi che nella vita la costanza, il sacrificio e l’impegno portano grandi soddisfazioni e successi, che rimarranno nei lori ricordi per sempre, nonostante il passare del tempo.

Questa compagnia teatrale si impone come finalità il regalare un sorriso anche a chi purtroppo non è abituato a riceverne; un esempio è dato da coloro che sono negli ospedali o dagli anziani nelle case di riposo.

Tutto ciò per far comprendere anche ai più giovani le vere problematiche che affliggono queste persone meno fortunate di noi.

Crediamo che sentirsi utili nella vita e fare del bene sia la soddisfazione più grande, soprattutto per i bambini stessi, perché così sapranno che sono stati capaci di portare, anche solo per 5 minuti, un pizzico di gioia nella vita di queste persone.

Noi ci crediamo e questo non deve essere un punto di arrivo, bensì un punto di partenza per arrivare finalmente al nostro obiettivo.

viaBenvenuti sul sito de.

20121023-143107.jpg

Valbrembo L’Aeroclub Volovelistico di Valbrembo svela i segreti del pilotaggio

L'Aeroclub Volovelistico di Valbrembo svela i segreti del pilotaggio.

La X edizione di BergamoScienza capace, grazie ad astronauti, premi Nobel, professori e scienziati, di divulgare, raccontare, incuriosire e approfondire lascia la parola all’Aeroclub Volovelistico Alpino di Valbrembo per svelare i segreti del volo. Sabato 6 e domenica 7 ottobre un aliante e un simulatore di volo a vela hanno conquistato piazza Vecchia in Città Alta attirando curiosi, bambini dalla richiesta “signore, vorrei sedermi dentro”, anziani nostalgici che avrebbero voluto imparare a volare e “ormai è troppo tardi”, futuri allievi, passanti stranieri ed esteti.

Valbrembo – A.I.D.O. – Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule

Sabato 13 e Domenica 14 ottobre p.v. si svolgerà l’undicesima giornata nazionale di informazione e autofinanziamento, promossa dall’Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule (A.I.D.O.) con l’adesione del Presidente della Repubblica.

I volontari dell’A.I.D.O. saranno presenti in oltre 1.500 piazze per incontrare i cittadini, dare loro informazioni sull’importanza della donazione come valore sociale e come opportunità per salvare la vita a chi non ha altre possibilità di sopravvivenza, offrire una piantina di Anthurium andreanum.

Le offerte ricevute saranno finalizzate a ulteriori campagne informative e alla ricerca sui trapianti.

viaA.I.D.O. – Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule.

Valbrembo, la piazza ora ha un monumento che si illumina di notte Bergamo News

Valbrembo, la piazza ora ha un monumento che si illumina di notte.

Si è fatta attendere più di tre anni la nuova piazza della frazione di Scano a Valbrembo. Per celebrare l’opera,che è stata intitolata a don Carlo Gnocchi (presbitero e cappellano militare degli alpini durante la seconda guerra mondiale) è stato organizzato un fine settimana di festa che ha unito i cittadini delle due frazioni del paese – Scano e Ossanesga – proprio nella piazza dove ha da sempre sede anche il municipio.

Gli interventi, iniziati nel 2008, hanno portato alla realizzazione di un’area interamente rinnovata con un rifacimento della pavimentazione, tanto verde attorno rimasto intaccato e una struttura adibita ad uso commerciale al piano terra e residenziale a quello superiore. Ma non solo, perché il piazzale è stato impreziosito con un monumento dedicato ai Caduti, illuminato nelle ore serali con i colori della bandiera italiana.